Studio di caso

Rabobank ridefinisce le procedure dei prestiti per l'era digitale

"Vogliamo aiutare le persone ad affrontare il futuro. A una maggiore digitalizzazione e semplicità per i processi corrisponde una migliore esperienza cliente. Ecco dove entra in gioco Pega, distinguendosi dai prodotti della concorrenza."

Il nodo cruciale del business

Rabobank si rivolge a 9 milioni di clienti e detieni oltre il 40% del mercato dei prestiti aziendali nei Paesi Bassi. Per restare competitivi in un mondo ormai incentrato sul digitale, nonché per mantenere fede alla propria missione di porre i clienti al centro, l'istituto bancario aveva l'esigenza di semplificare le procedure di prestiti e leasing commerciali ormai lente e incentrate sulla documentazione cartacea.

La soluzione

Rabobank ha impiegato la piattaforma Pega a ridotto uso di codice per digitalizzare le procedure di leasing e prestiti, automatizzare le attività amministrative per aumentare velocità, flessibilità e l'efficienza.

I risultati

  • Riduzione delle procedure di approvazione dei prestiti da diverse settimane a 24 ore e l'approvazione dei leasing a soli 60 secondi
  • Semplificazione dei requisiti per fare domanda di un prestito da 10 documenti a 3
  • Riduzione dei costi di 80 milioni di dollari in un anno

Risorse correlate

  • MUFG Bank: implementare globalmente il sistema di gestione dei casi di Pega

  • Scotiabank: accelerare il coinvolgimento dei clienti grazie all'intelligenza artificiale agile

Piattaforma Pega

Acclamata da aziende internazionali per le distribuzioni trasformazionali rapide e scalabili per l'intera impresa.
Ulteriori informazioni

Tags

  • Industry: Financial Services
  • Product Area: Platform
  • Challenge: Operational Excellence